I pannelli riflettenti di Profoto in azione

Non ci sono ancora commenti

i pannelli riflettenti per modellare la luce

Profoto offre cinque diversi Pannelli Riflettenti in due misure. Il fotografo di moda Frederico Martins, di origine portoghese ne ha provati alcuni e ci spiega come li ha utilizzati per il servizio di moda a Fuerteventura commissionatogli da Elle.


Figlio di un negoziante di abbigliamento, la moda non è solo la professione di Frederico Martins: è nel suo sangue. Oggi è affermato fotografo di moda che può contare pubblicazioni, tra le altre, del calibro di Vogue, Elle, Maxim e GQ.
Frederico ha cominciato la sua carriera fotografando surfisti e da allora si diverte ad usare gli elementi della natura e le luci disponibili, a suo vantaggio. Questa è anche la ragione per cui preferisce lavorare coi Pannelli Riflettenti.

© Frederico Martins

© Frederico Martins

Frederico Martins e l'uso dei pannelli riflettenti

Utilizzo del lato SUNSILVER

Frederico Martins

Utilizzo del lato BIANCO

“Lavorare coi Pannelli Riflettenti è un approccio più naturale” dice Frederico. “Potrete dimenticarvi delle batterie, di portarvi dietro equipaggiamenti pesanti e di correggere la temperatura colore. É possibile quindi ottenere un risultato più naturale col minimo sforzo.”
A Frederico è stato chiesto recentemente di fare una storia di copertina per Elle rappresentando una ragazza solitaria che vaga per l’isola di Fuerteventura.  Sapendo che avrebbe lavorato in una location assolata, Frederico ha portato diversi Pannelli Riflettenti Profoto.

“I Pannelli Riflettenti Profoto hanno maniglie e sono più robusti e rigidi rispetto a qualsiasi altro pannello riflettente con cui abbia lavorato“ dice Frederico. “Spesso scatto in location abbastanza ventose per cui la rigidità è un fattore fondamentale. Inoltre, poter scegliere fra così tante texture è molto positivo.”
Le diverse texture infatti  possono essere usate in diversi modi per creare effetti differenti. E come li ha usati Frederico a Fuerteventura?
“Il lato bianco riflette la luce in modo molto naturale perciò lo uso più frequentemente per illuminare e controllare le ombre” dice “è molto semplice e in definitiva uno dei miei preferiti.”

“ Il lato argentato è stata usato quando volevo un’immagine forte, leggermente sottoesposta con i toni della pelle più scuri e un cielo di un blu più profondo. In questi casi ho messo il pannello riflettente abbastanza lontano dalla modella, perciò ho ottenuto una luce brillante, poco potente che ha ridato vita alle zone più scure. L’ho usato anche in alcuni scatti per creare dei riflessi di luce negli occhi della modella.”
“Il Pannello traslucido è stato usato come un diffusore. L’ho posizionato sopra la modella con la luce del sole che vi passava attraverso, rendendo la luce più delicata e morbida. Ovviamente, diffondere la luce sulla modella abbassa l’esposizione e rende lo sfondo leggermente più brillante. Ma questa può anche essere una buona cosa!”

© Frederico Martins

© Frederico Martins

“ Non ho usato il lato nero o dorato a Fuerteventura, ma il primo viene ovviamente usato per diminuire la luce  e io già usavo il lato dorato quando scattavo in bianco e nero. Riesce a darti una bella sensazione quasi bronzea.”
“Ad ogni modo, personalmente il mio preferito è il lato SunSilver. Non è così freddo come il Pannello Riflettente argentato, ma nemmeno cosi potente come quello dorato. Rappresenta la giusta via di mezzo e penso sia davvero perfetto. Molte delle tonalità di pelle cosi belle e calde che potete vedere in queste immagini, sono state create usando il SunSilver.”

Potete vedere altre immagini di Frederico sul sito:  www.fredericomartins.net

© Frederico Martins

© Frederico Martins

© Frederico Martins

© Frederico Martins

pannelli diffusori profoto


Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + 9 =