Leica M Monochrom cromata argento

Non ci sono ancora commenti

Leica M monochrom silver

Con il lancio commerciale della M Monochrom, Leica ha stabilito una pietra miliare nel campo della fotografia digitale in bianco e nero. Rispondendo a numerose richieste da parte dei clienti, ora Leica presenta la Leica M Monochrom in una finitura alternativa. Come la controparte nera, anche la versione cromata argento della Leica M Monochrom si distingue per l’aspetto discreto e l’omissione del bollino rosso col logo Leica. Solo un’incisione sulla slitta accessori rivela il nome del prodotto.

 

bianco e nero digitale con Leica

© Jacob Aue Sobol / LEICA APO-SUMMICRON-M 50 mm F/2 ASPH.

 

La M Monochrom impiega un nuovo sensore di formato 35 mm con risoluzione nativa di 18 megapixel. Registra soltanto i veri valori di luminanza, per cui fornisce autentiche fotografie in bianco e nero e permette ai fotografi di catturare immagini di maggiore brillantezza, superiore nitidezza, migliorato contrasto e risoluzione più fine di quanto si ottenga dal medio formato.

Nitidezza Leica Monochrom

Sull’intero campo delle sensibilità si ottiene un bassissimo rumore immagine e una più fine risoluzione dei dettagli nelle ombre e nelle luci. Da ISO 320 a ISO 10000 si ottengono immagini taglienti con grana finissima. Un luminoso telemetro e nessuna vibrazione dovuta allo specchio rendono la M Monochrom ideale per la fotografia a luce ambiente.

La Leica M Monochrom soddisfa le aspettative degli utenti più esigenti con un istogramma dei dati RAW per il preciso controllo dei valori tonali. La differenza rispetto agli istogrammi convenzionali è che mostra dati RAW non elaborati e non modificati. Insieme alla visualizzazione delle aree di saturazione, si ha una precisa correzione o l’ottimizzazione delle esposizioni.

Leica M Monochrom display


Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + 5 =