Nella nostra rubrica del Photographer of the Week di questa settimana vi presentiamo un fotografo Americano/Russo, noto per il suo modo di ritrarre l’anima della persona nella fotografia di ritratto, anche conosciuta come Portrait Photography.

Irving Penn

Nato in Plainfield New Jersey, da genitori emigrati Russi, Irving Penn ha completato i suoi studi nel 1938 alla Philadelphia Museum School of Industrial Arts. Si può tranquillamente dire che Irving Penn ha segnato la storia della fotografia per le sue immagini accattivanti e le sue stampe uniche. Collaboratore di Vogue, scatta la sua prima immagine di copertina per la rivista nel 1943, da lí in poi la sua macchina fotografica catturerà ritratti di personaggi famosi e distinti l’uno tra l’altro.

Irving Penn era un uomo molto riservato che preferiva evitare i riflettori e concentrarsi sul lavoro in silenzio e molta dedizione. In un tempo dove la fotografia era un mezzo di comunicazione, Penn è riuscito ad approcciarla da un punto di vista artistico e ha esteso il potenziale creativo di esso.

Se desiderate saperne di più e scoprire tutte le sue pubblicazioni potete dare un’occhiata qui nel frattempo vi auguriamo una buona visione 🙂

Immagine correlata